alsperGIS DATI
SOFTWARE


   Software gratuito per GIS e fotointerpretazione





   OSGeo4W

Sito ufficiale (in inglese): http://trac.osgeo.org/osgeo4w/
Si tratta di un installatore per Windows che consente di avere sul proprio pc una serie di librerie ed applicazioni GIS tra loro integrate (ad esempio è possibile usare i moduli di GRASS o SAGA da QGIS).
Tra le applicazioni installabili quelle che ritengo più interessanti sono QGIS, GRASS, SAGA e OSSIM.


>>> Installazione OSGeo4W





   QGIS

Sito ufficiale (in italiano): http://www.qgis.org/it/site/
Credo di poter dire che QGIS sia attualmente il software GIS open-source di maggior successo. Personalmente ne apprezzo l'interfaccia grafica abbastanza intuitiva, le possibilità di simbologia dei layer molto migliorate nelle ultime versioni, l'accesso a dati WMS, WCS, WFS (e anche Google, Bing, OSM e altri attraverso il plugin OpenLayers), ma soprattutto l'interazione con moduli di altri programmi open-source (GRASS, SAGA, ORFEO) ed una console python facilmente utilizzabile che lo rendono ricco di funzioni e molto versatile. Inoltre sono disponibili numerosi plugin.
Un altro punto di forza è il sito ufficiale molto chiaro e con un ottima documentazione (almeno in inglese) sia per l'utente normale (manuale utente) che per chi volesse sfruttare le potenzialità di Python (PyQGIS cookbook). Per maggiori informazioni si può consultare il forum, per utenti e per sviluppatori.
Gli sviluppatori sono molto attivi e mantengono il software abbastanza aggiornato (nel 2014 sono uscite ben 3 versioni stabili).
Ad inizio 2018 è arrivata la versione 3.0 che tra le varie novità introduce la vista in 3D.
Per l'installazione si può scegliere la modalità standalone (più semplice) con solo QGIS, ma per i sistemi Windows suggerisco di usare OSGeo4W che consente di installare varie librerie e applicazioni dedicate al GIS in modo integrato.


schermata QGIS

>>> Composizione RGB con QGIS
>>> QGIS: accesso ai dati ArcGIS REST
>>> QGIS2Leaf: creare mappe x web
>>> Qgis2threejs: modelli 3D x web
>>> QGIS+GRASS: DEM da mappa raster

>>> QGIS 3.0: esempi d'uso





   GRASS

Sito ufficiale (in inglese): http://grass.osgeo.org/
Sito italiano: http://grass-italia.como.polimi.it/
È un open-source complesso, ricco di funzioni per il trattamento dei dati sia vettoriali che raster. Però è poco user-friendly, l'interfaccia grafica è abbastanza complicata e i dati sono salvati in diverse cartelle con schema rigido.
La soluzioni migliore, per utenti non esperti, è utilizzare GRASS attraverso QGIS in modo da avere un'interfaccia più semplice mantenendo la maggior parte delle funzioni.


>>> QGIS+GRASS: DEM da mappa raster





   GDAL

Sito ufficiale (in inglese): http://www.gdal.org/
è un insieme di librerie e comandi utilissimi per lavorare con dati geografici in formato raster. Spesso è incluso nell'installazione di molte applicazioni GIS, di cui viene usata l'interfaccia grafica. Ad esempio è compreso in QGIS che per trattare i dati raster usa quasi sempre GDAL senza che l'utente debba conoscerne le regole. Tuttavia c'è spesso l'opzione di modificare direttamente le righe di comando per ottenere risultati specifici, per cui consiglio a chi lavora molto con i raster di guardarsi bene le caratteristiche e la sintassi di GDAL sul sito ufficiale.






    SAGA

Sito ufficiale (in inglese): http://www.saga-gis.org/en/index.html
SAGA è un programma dedicato in particolare all'analisi ed elaborazione dei modelli digitali di elevazione (DEM) con alcune funzionalità di GIS. Durante i miei studi universitari, quando ho dovuto cercare un programma per lavorare con i DEM, SAGA è stato il software che mi ha maggiormente soddisfatto (anche più dei programmi a pagamento) soprattutto per l'analisi idrologica (es: estrazione automatica dei reticoli di drenaggio).


schermata di SAGA

>>> SAGA: average filters
>>> SAGA: SRTM DEM destriping
>>> aggiunta di colorazione altimetrica con SAGA e OSSIM Image Linker
>>> rimozione dei difetti dai DEM





    OSSIM

Sito ufficiale (in inglese): http://trac.osgeo.org/ossim/
OSSIM è un progetto open source dedicato al trattamento di dati geografici in formato raster.
Al momento le applicazioni desktop con interfaccia grafica sono 3:
- ossimPlanet: un globo terrestre 3D su cui è possibile caricare i propri dati (immagini, DEM, e corpi 3D in .kml);
- ossimImageLinker: un'applicazione per lavorare con immagini:
- ossimGeoCell: che dovrebbe sostituire ImageLinker.
Per utilizzarlo al meglio bisognerebbe essere bravi sviluppatori e compilarsi il programma perchè gli eseguibili per Windows hanno sempre qualche baco. Inoltre c'è un forum per sviluppatori ma non per utenti normali. Tuttavia alcune funzioni sono veramente comode e personalmente non vi posso più rinunciare. Ad esempio si può applicare ad un'immagine una catena di processi (filtri, trasformazioni, equazioni matematiche) e vedere all'istante il risultato finale applicato all'area inquadrata con la risoluzione di visualizzazione (senza la creazione di file intermedi); si possono quindi cambiare i parametri dei processi fino ad ottenere il risultato voluto e solo alla fine si salva il nuovo file risultante. Oppure, se è impostato il riferimento ad un DTM, si può caricare un'immagine dotata di RPCs (Rational Polynomial Coefficients) e vederla ortorettificata "al volo."
Purtroppo la documentazione per utenti finali è poca, poco aggiornata e per alcune funzionalità interessanti è del tutto assente (come per l'Equation Combiner che permette di unire più immagini mediante operazioni matematiche).


Alcuni esempi che mostro in questo sito sono usano la versione 1.8.8 di Image Linker. Nelle versioni successive degli installers per Windows alcune cose sono migliorate ma altre sono peggiorate. Nel complesso mi sembra che, almeno per il mio modo di usare OSSIM, la versione migliore sia ancora la 1.8.8 di Image Linker. Per questo riporto qui il file di installazione (che non è più presente sul sito ufficiale):
ossim_osgeo_1_8_8-1-wokak.exe: installer per Windows di OSSIM Image Linker 1.8.8


schermata di ossim-geocell

>>> aggiunta di colorazione altimetrica con SAGA e OSSIM Image Linker
>>> OSSIM: equation combiner
>>> OSSIM: composizione multitemporale





   Hypercube

Pagina ufficiale (in inglese): www.erdc.usace.army.mil/.../hypercube.aspx
È un'applicazione gratuita per Macintosh e Windows pensata per l'analisi e la visualizzazione di immagini telerilevate.
L'eseguibile è molto leggero (circa 3 MB la versione 11.52 per Windows 64 bit) e non richiede installazione. Eppure trovo che sia un buon software gratuito per l'analisi di immagini multispettrali e iperspettrali.
Dalla pagina ufficiale è possibile scaricare il manuale in pdf che spiega tutte le funzioni. C'è anche uno zip contenente molte firme spettrali utili come riferimenti.

>>> Hypercube: composizione multitemporale





   GIMP

Pagina ufficiale (in inglese): www.gimp.org
Non è un'applicazione dedicata ai dati georeferenziati e quindi non preserva i metadati geografici, però è molto utile e comodo quando si deve migliorare un'immagine raster destinata alla pubblicazione su articoli o su pagine web. Permette operazioni di miglioramento di contrasto, colori e dettagli difficilmente eseguibili su altro software.
Interessante la versione 2.9 (sperimentale; scaricabile dal sito www.partha.com) che anticipa la 2.10 con possibilità di gestire la profondità di colore a 16 e 32 bit.

>>> GIMP: combinazione RGB di bande Landsat8




  



in questa pagina:
>>> OSGeo4W
>>> QGIS
>>> GRASS
>>> GDAL
>>> SAGA
>>> OSSIM
>>> Hypercube
>>> GIMP


Esempi d'uso:

>>> QGIS: composizione RGB di bande raster
>>> QGIS: accesso ai dati ArcGIS REST
>>> QGIS2Leaf: creare mappe x web
>>> Qgis2threejs: modelli 3D x web
>>> QGIS+GRASS: DEM da mappa raster
>>> esempi con QGIS 3.0
>>> SAGA: average filters
>>> SAGA: SRTM DEM destriping
>>> aggiunta di colorazione altimetrica con SAGA e OSSIM Image Linker
>>> OSSIM: equation combiner
>>> OSSIM: composizione multitemporale
>>> Hypercube: composizione multitemporale


Collegamenti esterni:

>>> sito OSGeo4W
>>> sito QGIS
>>> sito SAGA
>>> sito OSSIM
>>> pagina Hypercube












Cookies
: questo sito contiene inserzioni pubblicitarie gestite da terze parti mediante cookies, anche di profilazione. Navigando in questo sito si acconsente all'uso di tali cookies.   >>> Maggiori informazioni


Aprile 2015 - Marzo 2018
Alessandro Perego